iPhone 6 schermo rotto? Non disperate, ecco come riparare

iPhone 6 schermo rotto?
Non disperate, ecco come riparare.

Guida 3 di 19

 Guida a cura di Giulio B.

Schermo iPhone rotto

  Difficoltà

Difficile

  Tempo necessario

35 min

  Chance di successo

3/5

Quando vedete cadere il costosissimo iPhone dalle vostre mani è sempre un dolore! Sarà una maledizione ma, come per la fetta di pane che cade sempre lato nutella, l’iPhone il più delle volte cade di schermo provocando la rottura del vetro con effetto “ragnatela” o, nella migliore delle ipotesi, la formazione di incrinature che col passare dei giorni tendono ad estendersi su tutta l’area di visualizzazione.

Se vi è appena capitato che in una caduta lo schermo o il vetro del vostro iPhone si sia rotto, non disperate: la rottura del display e di tutto l’apparato frontale con componenti annessi non segnerà la fine del vostro smartphone.

Prima cosa da fare è individuare il problema

iPhone 6 Schermo rotto

A seguito di una caduta che ha danneggiato il display, il vostro iPhone potrebbe avere:

  • vetro rotto
  • LCD rotto (cristalli liquidi)
  • vetro ed LCD rotti

Nella prima ipotesi, se il vetro ha solo una piccola crepa che non vi impedisce di visualizzare tutto correttamente e l’iPhone risponde correttamente al tocco delle dita (il touch screen funziona ancora), potreste valutare di non intervenire e “sopportare” il danno estetico; in tal caso vi suggeriamo almeno di applicare una pellicola protettiva sul vetro per evitare dolorose schegge nelle dita.
Nella seconda o terza ipotesi, cioè si è danneggiato l’LCD, lo schermo potrebbe rimanere nero o potrebbero apparire delle righe colorate lungo l’area di visualizzazione o delle macchie di colore. In tal caso non vi resta che sostituire lo schermo iPhone.

Cosa fare per sostituire lo schermo iPhone? 3 modi per risolvere il problema:

Affidarvi ad un centro assistenza

iPhone 6 Schermo rotto

Prenotate la riparazione e portate l’iPhone al centro iFix-iPhone più vicino, sono più di 100 in tutta Italia.
Uno dei nostri tecnici con oltre 10 anni di esperienza nel settore della riparazione si occuperà di effettuare per te la sostituzione schermo iPhone.

Andare in un Apple Store

Fate il backup del vostro iPhone, prenotate un appuntamento al Genius Bar, recatevi in Apple Store nel giorno concordato e rivolgetevi ad un Genius che vi darà informazioni su tempi e costi. Anche se il vostro iPhone è ancora in garanzia, dovrete pagare perché questa copre solo i difetti di fabbricazione e non i danni da voi provocati. Molto probabilmente vi proporranno una sostituzione, a pagamento, del vostro iPhone con un pari modello ricondizionato (non nuovo).

Darvi al “fai da te”

Se siete temerari, avete già qualche esperienza su riparazione di dispositivi elettronici e ve la sentite di procedere “a rischio e pericolo del vostro iPhone” (non sempre le cose vanno come si spera) potete cimentarvi in prima persona.

Per darvi al fai da te vi servirà:

  • Uno schermo nuovo

compatibile col vostro iPhone e dotato dei connettori necessari; potrete acquistarlo su internet (diffidate da prezzi troppo bassi, che sono indice di bassa qualità del ricambio, e da venditori non professionali).

  • Gli attrezzi giusti

che non graffino o intacchino le parti in alluminio del vostro iPhone.

ATTENZIONE
una “scacciavitata” può creare un danno non riparabile alla scheda logica rendendo l’iPhone inutilizzabile:
vi raccomandiamo di procedere con la massima cautela.

1. Come aprire un iPhone 6 e smontare lo schermo rotto:

2. Come collegare lo schermo nuovo e richiudere iPhone 6:

Metti un like se hai salvato il tuo iPhone con questa guida

Vuoi affidarti ad un professionista?

CALCOLA UN PREVENTIVO

+9000 iPhone salvati
nei nostri centri assistenza